Vi preghiamo di insinuare il vostro credito (che non fa riferimento a una polizza assicurativa) compilando il modulo elettronico di insinuazione dei crediti che trovate nel nostro sito web www.gableinsurance.li.

Il fallimento della Gable Insurance AG riguarda circa 130.000 contraenti d’assicurazione. La curatrice del fallimento è tenuta, da un lato, a identificare tutti i creditori aventi diritto e, dall’altro, a mettere al sicuro tutte le attività della società. Questa procedura richiederà molto tempo. Al momento attuale non è possibile prevedere quando questo processo sarà concluso.

Se non vantate un credito derivante da un contratto d’assicurazione né come contraente d’assicurazione né come beneficiario o terzo danneggiato di un sinistro, il vostro credito non riceverà un trattamento privilegiato nell’ambito della procedura fallimentare. I crediti fallimentari non privilegiati verranno soddisfatti solo quando i crediti assicurativi privilegiati saranno pienamente saldati.

Se il vostro credito potrà essere saldato e in quale percentuale dipende inoltre dal fatto se gli attivi della società saranno sufficienti, una volta soddisfatti i contraenti d’assicurazione. Purtroppo, al momento attuale non è possibile rilasciare alcuna dichiarazione al riguardo.

Vi preghiamo di iscrivervi alla nostra newsletter: www.gableinsurance.li/register-for-newsletter/. In tal modo vi assicurerete di essere sempre aggiornati sugli sviluppi attuali e sugli avvenimenti futuri della procedura fallimentare della Gable Insurance AG.

Secondo le informazioni che sono attualmente disponibili alla curatrice del fallimento, gli intermediari assicurativi hanno incassato i premi dei contraenti d’assicurazione. I premi assicurativi costituiscono un valore patrimoniale della massa fallimentare e spettano pertanto alla società fallita al fine di effettuare un’omogenea distribuzione ai creditori. Gli intermediari assicurativi non hanno il diritto di trattenere tali valori patrimoniali ovvero di compensarli con propri crediti o addirittura di usarli per liquidare i sinistri. Gli intermediari assicurativi vengono esortati a presentare i conteggi e a provvedere alla restituzione dei valori patrimoniali alla società fallita.

Load More